Verdura e Frutta

In collaborazione con Slow Food Bassa Bergamasca e   naturasì

Sesto seminario del Percorso di Gastronomia Dietetica (per buongustai attenti alla salute)

Il gruppo di alimenti più bello e colorato, non a caso quello che più di ogni altro ha ispirato i grandi pittori di tutte le epoche che si sono dedicati a riprodurre la quotidianità del cibo. Ma frutta e ortaggi oltreché di bell’aspetto sono anche i cibi riconosciuti dalla scienza come i più protettivi per la nostra salute, grazie alla loro generale ricchezza di fibra alimentare, vitamine, minerali, antiossidanti e acqua. Se ne dovrebbero consumare almeno cinque porzioni al giorno, come primo passo fondamentale per una dieta sana. Ma per ottenere i maggiori benefici da questi vegetali bisogna imparare conoscerli a fondo e dunque andremo a scoprire quali sono le differenze dal punto di vista nutrizionale tra questi due tipi di alimenti, frutta e verdura, e poi ancora che cosa si intende per “porzione”, in quali casi bisogna limitarne il consumo, e naturalmente quali accorgimenti si devono avere per sceglierli, prepararli e consumarli nel modo più vantaggioso per la salute e più gradevole per il palato. E appunto per la gioia del palato, allestiremo alcune ricette a base di ortaggi e frutta, che come sempre saranno veloci da realizzare ma originali, golose benché dietetiche, e di cui godremo tutti insieme con il nostro gioioso e immancabile brindisi in chiusura di lezione.

POSTI LIMITATI, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Quando: Sabato 2 Aprile, 17.00-20.00

Dove: Via Sangalli 8, Treviglio

Contributo: 35 euro (più eventuale tessera associativa), 30 per i soci Slow Food o Naturasì.

Insegnante: dott.ssa Patrizia Bollo, professore a c. presso l’Università degli Studi di Milano, docente di cucina dietetica, autrice di saggi, manuali e ricettari.

Annunci