Come leggere le etichette dei cosmetici

Evento in collaborazione con 

Ovunque guardiamo, siamo circondati da moltissimi prodotti per la cura del corpo. Possiamo trovarli al supermercato, in farmacia, in profumeria, da estetisti e da parrucchieri. La pubblicità per di più ci bombarda di messaggi, creando presunti bisogni che non spesso corrispondono alla nostra verità. Ci fidiamo di una marca, o di un “brand” come si dice ora, di cosmetici dando per scontata la bontà dei suoi ingredienti. O pensando che il prezzo elevato sia indice di qualità elevata.

Non sempre è così.

A volte per esempio, leggendo la lista degli ingredienti si scopre che quella che viene venduta come crema all’olio di argan, in realtà di olio di argan ne ha ben poco. A questo punto è il nostro turno. La responsabilità della scelta sta a noi. Ma la responsabilità implica conoscenza. Questa conferenza è stata pensata per chi crede che, se siamo ciò che mangiamo, siamo anche i prodotti cosmetici che usiamo. La pelle infatti è l’organo più esteso del corpo umano ed ha una superficie di quasi due metri quadrati. Ha lo scopo fondamentale di proteggere i tessuti e gli organi del nostro corpo, regolando la temperatura ed espellendo le sostanze di scarto del corpo attraverso la sudorazione. Inoltre, la pelle produce la vitamina D e la melanina. Alla luce di ciò diventa fondamentale imparare a leggere le etichette dei cosmetici per sapere cosa ci fa bene, ma soprattutto cosa ci fa male. Ecco l’obiettivo della conferenza: riflettere sul contenuto dei prodotti per il corpo che usiamo per arrivare pian piano ad eliminare quei cosmetici che, per le sostanze in essi contenute, potrebbero causare allergie, dermatiti e nei casi più estremi, addirittura il cancro. Prestare attenzione al contenuto dei prodotti che ci mettiamo ci permette di fare delle scelte più consapevoli e mirate. Per noi, ma soprattutto per i nostri figli.

Quando: Venerdì 12 Maggio

Dove: via Sangalli 8, Treviglio

INGRESSO LIBERO

Relatrice: Daniela Pilenga

Annunci