Bioenergetic Mindfulness – Consapevolezza Bioenergetica

nicolacastelli Attività, course Leave a Comment

Essere pieni di vita significa respirare profondamente, muoversi liberamente e sentire con intensità.” (Alexander Lowen)

La meditazione non è una tecnica o una serie di tecniche, quanto piuttosto un modo di essere.” (John Kabatt-Zinn)

COSA

La consapevolezza, ovvero la possibilità di accorgersi di ciò che sta accadendo nel sistema corpo-mente istante dopo istante, è una risorsa preziosa di cui ognuno di noi dispone ma a cui attingiamo di rado, soprattutto per disabitudine. La tendenza ad identificarci con i nostri stati fisici, emotivi e mentali, rifiutando quelli spiacevoli e cercando di trattenere quelli piacevoli, genera spirali spesso dolorose e distruttive. Possiamo chiamare Meditazione la coltivazione intenzionale della consapevolezza; si tratta quindi più di un atteggiamento che di una tecnica, un modo entrare in contatto con l’esperienza presente radicato nell’essere invece che esclusivamente orientato al fare/ottenere. Familiarizzare con questa “modalità di funzionamento” del tutto naturale restituisce una stabilità, una pienezza e una vitalità estremamente nutrienti, che portano beneficio ad ogni aspetto e dimensione della nostra vita. Il percorso, che integra pratiche e principi provenienti dalla Mindfulness con esercizi e intuizioni distintive della Bioenergetica, crea una miscela strutturata particolarmente efficace di stimoli volti ad accompagnare i partecipanti in una progressiva esplorazione ed espansione della consapevolezza fisica, emotiva e mentale.

COME

Il percorso si struttura in 8 tappe a cadenza settimanale. Ciascun incontro sarà caratterizzato da almeno una sessione esperienziale, seguita da una rielaborazione (individuale, a sottogruppi e in plenaria) e una sistematizzazione dei principali elementi emersi. I partecipanti saranno invitati a coltivare, nel tempo che intercorre fra i vari appuntamenti, una serie di pratiche volte ad approfondire quanto sperimentato in gruppo e a consolidare abitudini salutari.

PERCHE’ 

  • Prendere confidenza con semplici pratiche di consapevolezza da integrare nella vita quotidiana
  • Imparare ad accogliere e rilasciare le emozioni “congelate” nel Sistema corpo-mente
  • Mappare lo stress personale, cioè le “situazioni-trappola” più ricorrenti e limitanti, e sperimentare modalità alternative di gestione
  • Diminuire il livello di conflittualità interna coltivando la piena accettazione di Sé

QUANDO  

Da Martedì 16 Ottobre, 8 incontri a cadenza settimanale dalle 19.30 alle 22.00

DOVE 

Presso spazio “Loco”, via Vasari 32 Milano

CHI 

  • Nicola Castelli: istruttore certificato per programmi di formazione Mindfulness Based (presso il Centro Italiano Studi Mindfulness) e Mindfulness Counselor (presso Mindfulness Project). Praticante di meditazione Vipassana nella tradizione laica di Sayagi U Ba Khin.
  • Chiara Ronzoni: Psicologa Psicoterapeuta ad orientamento bioenergetico e conduttrice di classi di esercizi di bioenergetica. Socia SIAB IIBA

CONTRIBUTO

350 euro (oltre alla quota associativa annuale di 15 euro)

PER APPROFONDIRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *